Norme generali

L'organizzazione di gite sociali rientra Club Alpino Svizzero e che la Commissione gite pone in atto ogni precauzione per tutelare l’incolumità dei partecipanti, questi si riconosco consapevoli dei rischi e dei pericoli insiti nell’attività alpinistica ed escursionistica e si attengono quindi alle direttive della Sezione Bellinzona e Valli. Qualora i tra
sferimenti avvengano con auto di proprietà di soci, la Sezione declina ogni responsabilità per eventuali incidenti che dovessero accadere durante i viaggi di trasferimento, intendendosi la gita iniziata ed ultimata nel momento stesso in cui ha rispettivame nte inizio e termine il percorso a piedi.

Iscrizione

1. Le iscrizioni alle gite avvengono di norma direttamente al Capo gita , accompagnate dal pagamento della quota. Per le gite di due o più giorni, a scelta del capo gita le iscrizioni possono avvenire anche in tempi diversi: in tal caso le diverse modalità saranno indicate a margine della singola gita nel programma ufficiale e ogni informazione dev'essere richiesta direttamente al Capo gita.
2. Il numero di iscrizioni è subordinato alle particolari cara tteristiche della gita, alle difficoltà alla capienza e alla disponibilità del rifugio.
3. Non è prevista la restituzione della quota versata nel caso il partecipante rinunci o non si presenti, le quote potranno essere restituite solo al verificarsi di sostituzione, a cura del partecipante, con altro partecipante che il capo gita consideri idoneo, dedotte comunque le spese vive sostenute dalla Sezione.

Comportamento

4. Alla partenza è richiesta al partecipante la massima puntualità, i ritardatari non devono far conto su alcun tempo di attesa. In caso di maltempo il Capo gita potrà decidere per la eventuale sospensione o per la scelta di un diverso itinerario. Prima di decidere la partecipazione ad una gita, anche apparentemente facile, ogni singolo
partecipante è tenuto a riflettere sulla sua preparazione fisica e tecnica nonché sulla idoneità della propria attrezzatura; ciò dopo aver valutato con attenzione le prevedibili difficoltà sulla base del programma e delle altre informazioni disponibili e richieste al Capo gita. Il Capo gita ha la facoltà di escludere in qualsiasi momento un
partecipante la cui preparazione fisica e tecnica, l’attrezzatura individuale di sicurezza e/o il comportamento engano riscontrati non adeguati o non conformi alle indicazioni del programma specifico della gita. I partecipanti devono sottostare ad ogni decisione del Capo gita, in qualsiasi momento si modifichi il programma; eventuali dissensi e reclami dovranno essere rivolti in sede successiva solo al Comitato.

Costi e prezzi delle gite

5. Per le gite organizzate con mezzi privati viene applicato un rimborso spese carburante che gli occupanti di ogni singola vettura concordano direttamente con il conducente. I costi per gite di più giorni sono da richiedere direttamente al Capo gita. In caso non venisse raggiunto il numero di partecipanti, il Capo gita si accorderà eventualmente con i partecipanti per una nuova tariffa. Il Capo gita ha diritto a un rimborso delle spese sostenute (da parte dei partecipanti) a meno che questo non faccia parte del prezzo indicato. I membri della Sezione Bellinzona e Valli hanno la precendenza sulle iscrizioni, rispettando tempi ragionevoli d'iscrizione.

Per la Commissione gite: Moreno Moreni

Attachments:
Download this file (Regolamento Gite CAS Bellinzona.pdf)Regolamento Gite CAS Bellinzona.pdf[ ]104 kB

Contatto

CAS Bellinzona e Valli
Casella Postale 1282
CH-6500 Bellinzona

info@casbellinzona.ch
http://www.casbellinzona.ch

Copyright

Copyright © 2017 CAS Bellinzona e Valli. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.